Ernst Jünger

25.00

TESTO TEDESCO A FRONTE

“A questo punto si dovrebbe entrare nel merito del suo trattato ‘Sul dolore’ e mettere in luce l’intima connessione tra il ‘lavoro’ e il ‘dolore’. Questa connessione rinvia ai riferimenti metafisici che le si manifestano a partire dalla posizione metafisica della sua opera II lavoratore.” Così Heidegger in occasione dei sessant’anni di J³nger, in un decisivo (quanto inquietante) passaggio di “La questione dell’essere”. Che riesce però in parte oscuro. Il loro confronto, infatti, è sempre rimasto vincolato a poche intensissime battute, quelle raccolte nel volumetto “Oltre la linea”, in mancanza di ulteriori attestazioni dell'”Auseinandersetzung” tra i due inconciliabili “Titani”. Ecco allora che Ernst J³nger, il volume che presentiamo, e che raccoglie tutti gli appunti degli anni Trenta, il “Colloquio su J³nger” (che Heidegger tenne con un ristretto gruppo di colleghi all’Università di Freiburg), un manoscritto sul concetto jungeriano di forma del 1954 e ciascuna delle glosse manoscritte appuntate dal filosofo sulle sue copie di lavoro, colma questa lacuna, mettendo a disposizione del lettore italiano l’intera mole degli scritti dedicati a J³nger in cui emerge con assoluta chiarezza il ruolo di prim’ordine giocato dall’autore delle “Tempeste d’acciaio” nelle celeberrime pagine heideggeriane consacrate alla questione della tecnica.

Libro in condizioni perfette

Esaurito

Acquista con fiducia - Pagamenti SICURI al 100% con Paypal.
I tuoi dati saranno al sicuro e protetti nel sistema di pagamento più utilizzato e sicuro al mondo
Categoria: